Russia: un nuovo modello di cooperazione industriale.

1 Aprile 2016

Forum

Il 1 Aprile 2016 si è tenuto un evento organizzato da Confindustria Milano Monza e Brianza in collaborazione con Confindustria Russia e Livolsi Conforti & Partners, dal titolo: Russia, un nuovo modello di cooperazione industriale.

Le sanzioni verso la Russia ed il programma del Governo di sostituzione dei prodotti di importazione con la produzione locale obbligano gli operatori stranieri a guardare al mercato russo sotto una nuova ottica. Le aziende russe sono interessate ad accordi di collaborazione e joint venture con aziende italiane che condividano le proprie tecnologie offrendo in cambio un pacchetto di agevolazioni importanti. Il vantaggio per la produzione locale risiede anche nel fatto che tra Russia, Kazakhstan e Bielorussia non ci sono barriere doganali, e la fabbricazione in loco apre la strada anche negli altri due Paesi. Tra i settori in cui il governo russo sta puntando in questo momento ci sono:

  • Pharmaceuticals & medical devices;
  • Biochemical production;
  • Chemical & plastics processing;
  • Wood processing;
  • Electronic equipment;
  • Autocomponents production;
  • Agrobusiness and food production;
  • Ecology & environment production and processing

Durante il convegno è stato presentato, in particolare, il nuovo clima istituzionale ed economico della Federazione Russa, accompagnato da una indicazione dei settori in maggior sviluppo ed il clima attuale degli investimenti. L’attenzione si è focalizzata, in particolare, sul Contratto Speciale di Investimento, che è il nuovo strumento messo a punto dal Ministero dell’Industria e del Commercio Russo per attrarre aziende straniere e favorire la localizzazione produttiva e commerciale. Al termine dell’evento, alcuni esponenti delle Regioni Russe hanno presentato i principali progetti di sviluppo industriale previsti per favorire la verifica di interese da parte delle imprese Italiane.

Sono intervenuti:

  • Confindustria Russa, che ha illustrato il clima istituzionale ed economico del Paese;
  • Rappresentanti delle Regioni Russe, delle Associazioni settoriali e delle Zone Economiche Speciali;
  • Livolsi Conforti & Partners, in qualità di partner di Confindustria
  • Studio legale Pavia & Ansaldo, che ha fornito le informazioni sul quadro legale vigente in Russia per gli investimenti stranieri
  • Banca Unicredit, che ha illustrato gli strumenti finanziari disponibili
2019-06-27T16:03:24+01:00Aprile 1st, 2016|Action for Russia, Eventi Livolsi Conforti&Partners|